Cocaina in centro accoglienza, arrestato

CHIARAVALLE CENTRALE (CATANZARO), 20 GEN - Nascondeva nel centro di accoglienza in cui è ospitato della cocaina. Per questo un migrante della Sierra Leone Fuad Bangura, di 20 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Chiaravalle Centrale per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell'ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di droga, i militari hanno effettuato alcuni controlli che hanno riguardato anche il Centro accoglienza straordinaria eseguendo numerose perquisizioni personali. Nello zainetto di Bangura, i carabinieri hanno quindi trovato un barattolo di caramelle contenente 12 grammi di eroina e uno di cocaina, già suddivisa in dosi e pronta per essere ceduta. Il gip del Tribunale di Catanzaro ha convalidato l'arresto senza disporre ulteriori misure nei confronti dell'indagato.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Siderno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...